Follow by Email

domenica 17 luglio 2011

MACRO RAPIDE CON la XZ-1? SI PUO’!

 

Uno dei limiti delle fotocamere compatte è dato dalla loro relativa lentezza nella messa a fuoco, cosa questa che spesso spinge a non usarle per la caccia fotografica. Ieri mentre mi trovavo dai miei suoceri, nel loro giardino ho potuto notare uno strano insetto, lungo circa due centimetri che volava costantemente spostandosi da un fiore all’altro senza mai fermarsi. Non so che insetto sia, non me ne intendo, so solo che era piccolo, veloce e che sfrecciava tra i fiori fermandosi in aria il tempo necessario ad allungare il becco, succhiare al volo il nettare ed andarsene. Visto che avevo con me la nuova Olympus XZ-1 ho voluto provare a fotografarlo, praticamente certo di non riuscirci e con mio grande stupore non solo la foto è venuta ma anche discretamente bene:

P7160377

Lo scatto è stato eseguito in modalità A a tutta apertura e devo dire che mi convince, non sarà mai come usare il macro sulla reflex ma mi sono dovuto ricredere sulla velocità di messa a fuoco di questa piccoletta.

2 commenti:

  1. Bella! Mi sono sempre chiesto che animale fosse quello che vedevo ogni tanto volare intorno ai fiori. Adesso lo so!, è quello che hai fotografato. Grazie. Ti ricordi mica la velocità di scatto?

    Ciao

    RispondiElimina
  2. Assolutamente no, ho provato a cercarla sul pc ma non la trovo, deve essere sul portatile che al momento non ho sotto mano,se la trovo posto i dati di scatto.

    RispondiElimina