Follow by Email

domenica 21 agosto 2011

Macro alle gocce Olympus E-5

Tempo fa ho fatto una serie di scatti alle gocce d'acqua e qualcuno mi ha più volte chiesto di spiegare come le avevo fatte e così eccoci qua a parlarne.
Intanto ecco le foto incriminate:







Per prima cosa l'attrezzatura usata: la mia Olympus E-5, l'obiettivo 50mm Macro, un flash esterno comandato a distanza ma va bene anche quello della macchina.
Occorrente per il set: una padella di quelle che si usano per friggere le patate, un sacchetto di nylon tipo quelli usati per il surgelatore, un ago, una penna e un rubinetto :-) .
Io ho riempito il sacchetto con acqua legandolo poi al rubinetto, sotto di esso ho posizionato la padella e a lato il flash comandato dalla macchina fotografica, ho scelto di porlo così per evitare i riflessi dovuti al muro con piastrelle chiare. Una volta posizionata la macchina su un cavalletto ho impostato la messa a fuoco su manuale e ho messo a fuoco il punto su cui sarebbero cadute le gocce aiutandomi prendendo come riferimento la punta di una penna.
Come valori iso avevo messo 200 e il diaframma 5.6 per avere una profondità di campo abbastanza ampia ed ho optato per l'obiettivo macro perchè molto definito per eventuali ingrandimenti senza perdita di dettaglio.
Una volta pronto ho preso l'ago, forato il sacchetto e via, foto a scatto continuo con raffiche da 5 per non perdere l'attimo, flash bello carico prima di iniziare e in 5 minuti ho fatto tutto.
Più lungo da raccontare che da fare :-) .

3 commenti:

  1. Dovrò assolutamente provare!

    RispondiElimina
  2. Ciao foto eccellenti e grazie per le spiegazioni
    Ma la mia domanda è:
    il forum: http://olyitalia.forumfree.it/
    è attivo???
    Ciao
    Geri

    RispondiElimina
  3. il forum non ha avuto successo purtroppo...

    RispondiElimina