Follow by Email

mercoledì 17 ottobre 2012

Pentax K5 II

Il cambio di proprietario del marchio Pentax ha portato qualche novità nel marchio senza stravolgere nulla e questo a mio avviso è un bene.

La K5 era ed è una delle migliore reflex aps-c presenti sul mercato, ottima ergonomia, dimensioni contenute, tropicalizzata e con un ottimo sensore.

La nuova uscita è andata solo ad affinare i dettagli come l’auto focus, la gestione del rumore ulteriormente migliorata  grazie al nuovo processore di immagine.

Ricoh, la nuova proprietaria del marchio Pentax, non ha voluto stravolgere un ottimo progetto ma solo aggiornarlo per tenerlo al passo con i tempi viti i ritmi con cui Canon e Nikon fanno uscire nuovi corpi anche se i due marchi ora sembrano più occupati nel farsi la guerra nel settore full frame che nell’aps-c.

Da utente Olympus ho sempre visto in Pentax l’unico marchio che avrebbe potuto attrarre la mia attenzione in caso di cambio per la qualità delle lenti e dei corpi, meno propensi a seguire le mode ed i ritmi del mercato ma rivolti ad una clientela preparata che sa distinguere una buona lente da un buon marketing.

Purtroppo Pentax nella mia città è praticamente assente, mi sarebbe piaciuto provare questa nuova uscita per saggiarla sul campo e se qualcuno la avesse mi farebbe piacere leggere le vostre impressioni.

Nessun commento:

Posta un commento