Follow by Email

domenica 28 luglio 2019

Sfocato nel micro 4\3

Un argomento molto controverso è lo sfocato che si può ottenere usando il sistema micro 4\3 rispetto ai sistemi con sensore più grande.
In realtà questo problema esiste solo relativamente perchè usando un sistema full frame non si lavora quasi mai a diaframma totalmente aperto perchè altrimenti ci sarebbero problemi a mettere a fuoco i piani focali relativi al soggetto.
Allora cosa serve avere lenti luminose?
A parte il poter fotografare con minor luce la loro grande utilità sta nel poter staccare il soggetto rispetto allo sfondo per isolarlo e renderlo protagonista dello scatto.
Per fare un esempio pratico metto due foto fatte con il Sigma 60mm f2.8 , la prima a f 14 e la seconda a f2.8.




Come si può vedere anche il micro 4\3 permette di scattare foto a soggetti staccandoli rispetto allo sfondo senza però correre il rischio di vederli fuori fuoco a loro volta in maniera esagerata. Nella foto di esempio a 2.8 la distanza tra la punta del fucile fuori fuoco e il casco a fuoco è di 1.5 cm, la stessa che potrebbe esserci tra la punta del naso e gli occhi di una persona e già così un eventuale viso non sarebbe totalmente a fuoco.
Questa foto dimostra che non serve avere un corredo full frame per ottenere un buon sfocato e tenete conto che la lente usata non è neanche la più luminosa a disposizione del sistema essendoci anche lenti f1.2 a disposizione dei professionisti esigenti.

Nessun commento:

Posta un commento